sbiancamento-dentale

Quante volte ti sei chiesto come fare per avere denti bianchi? Se stai cercando un modo per far brillare il tuo sorriso quest’estate, lo sbiancamento dentale è la soluzione che fa per te!

In questo articolo, parleremo di tutto quello che c’è da sapere sullo sbiancamento dentale: come funziona, quanto dura e rischi connessi. Ma non solo: ti spiegheremo anche quali sono le migliori tecniche per mantenere lo sbiancamento dentale nel tempo.

Curioso? Leggi tutto l’articolo!

Sbiancamento dentale: come funziona

Lo sbiancamento dentale è un trattamento estetico molto efficace che consente di migliorare l’aspetto dei propri denti, rendendoli più bianchi. Si tratta di un procedimento non invasivo e sicuro, quando effettuato da un professionista, in grado di illuminare il sorriso e renderlo più armonioso.

La procedura prevede l’applicazione da parte del dentista di una sostanza a base di perossido di ossigeno sui denti a cui segue l’esposizione ad una luce LED. Questa sostanza è in grado di penetrare nel profondo, rimuovendo le macchie e rendendo i denti più bianchi.

Lo sbiancamento dentale fa male?

Se hai sentito dire che lo sbiancamento dentale fa male o se hai paura possa danneggiare i tuoi denti ci sentiamo di tranquillizzarti: lo sbiancamento dentale non è doloroso, né provoca alcun fastidio. In alcuni casi, però, potrebbero verificarsi delle sensibilità dentali temporanee nel post trattamento, che scompaiono comunque nel giro di qualche giorno al massimo.

Quanto dura lo sbiancamento dentale?

In generale lo sbiancamento dentale andrebbe rifatto una volta all’anno, ma i risultati e la durata dello sbiancamento dentale sono variabili e dipendono da molti fattori, come:

  • igiene orale quotidiana;
  • consumo di tabacco;
  • consumo eccessivo di sostanze molto pigmentate.

Come mantenere lo sbiancamento dentale?

Per mantenere i tuoi denti bianchi e splendenti dopo lo sbiancamento puoi seguire queste semplici regole:

  • lavati i denti almeno due volte al giorno;
  • usa il filo interdentale ogni giorno;
  • limita il fumo: il consumo di tabacco ingiallisce i denti;
  • limita il consumo di caffè, tè, vino rosso e altre bevande che macchiano i denti;
  • fai regolari check-up dal dentista.

Seguendo queste semplici regole potrai mantenere lo sbiancamento dei tuoi denti e dare al tuo sorriso un aspetto completamente rinnovato e fresco.

Se hai qualche dubbio o domanda sullo sbiancamento dentale, non esitare a contattarci!

Vuoi fissare una visita presso Banzi Studio Dentistico? Contattaci, siamo a tua disposizione!

📞  051.97.46.00

📍 Pieve di Cento (BO), via Asia 19

— Argomenti trattati